Le Sacre Du Printemps

COMPAGNIA MEDITERRANEA DEL BALLETTO


SCHEDA TECNICA

 

TITOLO                  

LE SACRE DU PRINTEMPS

REGIA E COREOGRAFIA                     

DIEGO WATZKE

MUSICHE 

Igor' Fëdorovič Stravinskij

COSTUMI 

Mariano Tufano

DURATA                

40'

GENERE                 

DANZA, NEOCLASSICO

coreografia ospitata nei principali teatri di:

Teatro San Carlo di Napoli (NA) IT

Festival Internazionale di Ravello, Giardini di Villa Rufolo (SA) IT

Teatro Politeama di Napoli (NA) IT

Festival Internazionale Adda Danza 2008 Trezzo sull'Adda (MI) IT

 

“ Quadri di una Russia pagana” per un rito sacro che fonde simboli e segni, racconto ed evocazione. E’ l’occhio dei saggi ad accompagnare alla morte la prescelta. Sono seduti in cerchio, quasi un abbraccio fisico il loro sguardo è fisso sulla “giovane fanciulla destinata al dio della primavera”.

 

Balletto in due parti, una la sezione introduttiva: sonorità misteriose, come la famosissima melodia per fagotto che da voce ad un mondo pagano e primitivo, fatto di riti orgiastici e di sacrifici umani, deve fare i conti con una fisicità che fa fatica a rinunciare alla vita.

 

Ogni introduzione sfoggia giochi e danze rituali che culminano con momenti estremi di straordinario impatto emotivo e sonoro. Come nella “Danza Sacrificale”, atto finale in cui la tensione, portata all’estremo, si dispiega poi nell’abbraccio definitivo del destino alla vittima. L’unica che, alla fine, ci sembra librarsi libera nell’aria. Senza peso.

BALLETTO

Introduction

Dance Of The Young Girls

Mock Abduction

Spring Rounds

Games Of The Rival Tribes

Adoration Of The Earth

The Wise Elder

Mystic Circles Of The Young Girls

Glorification Of The Chosen Victim

Evocation Of The Ancestors

Ritual Action Of The Ancestors

Sacrificial Dance

 

PALCOSCENICO

PROFONDITÀ MINIMO 12 METRI BALLABILI
LARGHEZZA MINIMO 14 METRI BALLABILI


FONDALE

NERO

DIECI QUINTE NERE


TAPPETO LINOLEUM DANZA

NERO


QUATTRO SBARRE PER RISCALDAMENTO

IMPIANTO LUCI

CONSOLLE MINIMO 80 CANALI DIMMER DIGITALI

70 PC 1 KW
10 PC 2 KW
20 PAR CP 60

20 PAR CP 61
20 SAGOMATORI
10 TORRETTE PER TAGLI LATERALI

GELATINE

IMPIANTO AUDIO-LUCI

  • IMPIANTO AUDIO 2 SUBWOOFER EAW POSIZIONATI SOTTO IL PALCOSCENICO E 4 DIFFUSORI BIAMPLIFICATI POSTI AI LATI SX E DX

  • MIXER AUDIO

  • DUE LETTORI CD oppure LETTORE CON CHIAVETTA USB

  • COLLEGAMENTO PER COMPUTER E VIDEOPROIETTORE

    CARICO ELETTRICO

    MINIMO 80 KW

    VIDEOPROIETTORE ADEGUATO AL TEATRO

 

PERSONALE

1 ELETTRICISTA

1 MACCHINISTA

1 TECNICO DEL SUONO

CAMERINI

PER 15 ARTISTI + 3 SERVIZI IGENICI


A CARICO DEL TEATRO